CANALETTO A VENEZIA

CANALETTO A VENEZIA

IL 27, 28 e 29 NOVEMBRE: Giovanni Antonio Canal, universalmente conosciuto come Canaletto, nacque nell’ottobre del 1697 a Venezia, la città di cui dipinse infinite vedute per le quali divenne noto già dal Settecento. La precisione delle architetture e della prospettiva che spicca nelle sue opere deriva dalla formazione che, sin da giovanissimo, l’artista acquisì presso la bottega del padre Bernardo, specializzato nella produzione di scenografie per allestimenti teatrali veneziani. Ma Canaletto (1697-1768) fu molto più che un eccellente vedutista, com’è possibile comprendere studiando i suoi lavori e confrontandoli con le vedute reali. Canaletto a Venezia garantisce allo spettatore un accesso unico alle opere d’arte di Canaletto conservate presso la Royal Collection di Londra, molte delle quali esposte nella mostra “Canaletto e l’arte di Venezia”, presso la Galleria della Regina a Buckingham Palace (fino al 12 novembre 2017). Il film offre inoltre l’opportunità di entrare in due residenze reali ufficiali – Buckingham Palace e Windsor Castle – per conoscere più da vicino l’artista e il suo principale agente Joseph Smith, Console britannico a Venezia che introdusse il pittore nel Regno Unito. Gli spettatori si avventureranno così in un singolare Grand Tour, visitando i luoghi amati dai contemporanei di Canaletto e da lui immortalati in vedute indimenticabili – dal Ponte del Rialto a Piazza San Marco, da Palazzo Ducale fino alla Chiesa dei Santi Giovanni e Paolo, guidati dai curatori della Royal Collection Trust e dai maggiori esperti al mondo della storia di Venezia. Nessun altro artista ha catturato l’essenza e il fascino di Venezia come ha saputo fare Canaletto. Nonostante il rapporto intimo del pittore con la città in cui nacque, visse e morì, la più grande collezione delle sue opere è conservata nel Regno Unito, all’interno della Royal Collection. Nel 1762, Re George III acquistò infatti quasi tutti i lavori dell’artista collezionati da Joseph Smith. Molte opere di questa collezione sono esposte ora nella mostra “Canaletto e l’arte di Venezia” che, dopo Londra, approderà nelle grandi città italiane per esplorare le origini dell’arte dell’artista veneziano. L’eccezionale gruppo di oltre 200 dipinti, disegni e stampe in esposizione, offre una visione impareggiabile della maestria di Canaletto e dei suoi contemporanei, oltre che della città di cui il pittore divenne simbolo. Sebbene le sue opere appaiano fedeli rappresentazioni di Venezia, infatti, l’abilità di Canaletto viene dalla sua manipolazione della realtà. L’artista, infatti, cambiava la posizione degli edifici o apriva nuove vedute per creare la composizione perfetta, partendo dal reale. Per questo i suoi dipinti furono ricercati con particolare ardore e collezionati dai protagonisti del Grand Tour. L’immaginazione giocosa del pittore veneziano si estese in un nuovo genere nel quale Canaletto eccelse: il ‘capriccio’, che converte la combinazione di realtà e architetture inventate in nuove vedute immaginarie. In questo senso, Canaletto è da considerarsi un vero e proprio maestro della narrazione.

 

ORARI DELLE PROIEZIONI DI CANALETTO A VENEZIA

  • lunedì 27 Novembre - 21:00
  • martedì 28 Novembre - 18:00
  • mercoledì 29 Novembre - 15:00
  • mercoledì 29 Novembre - 21:00


logo

Related posts

NON ANDARE VIA

NON ANDARE VIA

IL 13 APRILE ore 16.00: "Non andare via" racconta il vissuto di una famiglia bellunese emigrata in Svizzera in cerca di lavoro e di un futuro  certo. Una storia di forza, di sacrifici, di scelte quotidiane e di speranza. Un'esperienza umana  profonda che si intreccia in modo indelebile con il...

HOPPER. UNA STORIA D’AMORE AMERICANA.

HOPPER. UNA STORIA D'AMORE AMERICANA.

Solo MARTEDÌ 9 e MERCOLEDÌ 10 APRILE alle ore 18.00: HOPPER. UNA STORIA D’AMORE AMERICANA. Quella di Hopper è un’America popolare, silenziosa e misteriosa, capace di influenzare pittori come Rothko e Banksy, cineasti come Alfred Hitchcock e David Lynch, ma anche fotografi e musicisti. Ma chi...

OMEN – L’ORIGINE DEL PRESAGIO

OMEN - L'ORIGINE DEL PRESAGIO

DAL 4 APRILE: Omen - L'origine del Presagio, film diretto da Arkasha Stevenson, racconta la storia di una giovane donna americana di nome Margaret Daino (Nell Tiger Free) che parte alla volta di Roma per dare inizio a una nuova vita a servizio della Chiesa. La ragazza inizierà a lavorare...

GODZILLA E KONG – IL NUOVO IMPERO

GODZILLA E KONG - IL NUOVO IMPERO

DAL 28 MARZO: Godzilla e Kong - Il Nuovo Impero, film diretto da Adam Wingard, è il sequel di Godzilla vs. Kong (2021) e introduce un altro Titano, oltre ai due già citati nel titolo.Questa volta i due temibili mostri, Kong e Godzilla, si ritroveranno alleati, perché dovranno combattere fianco...

KUNG FU PANDA 4 – NUOVI ORARI

KUNG FU PANDA 4 - NUOVI ORARI

DAL 17 MARZO: Kung Fu Panda 4, quarto capitolo della saga, vede il panda Po impegnato in una nuova avventura nell'antica Cina, mentre si dedica, come sempre, all'arte del kung fu senza tralasciare il suo amore per il cibo. Al Guerriero Dragone viene affidato da parte di Shifu un compito molto...

KRAVEN – IL CACCIATORE …dall’Universo SpiderMan

KRAVEN - IL CACCIATORE ...dall'Universo SpiderMan

Kraven - Il Cacciatore, film diretto da J.C. Chandor, segue la storia dell'immigrato russo Sergei Kravinoff (Aaron Taylor-Johnson), che deve dimostrare di essere il migliore cacciatore al mondo portando a termine un'ardua missione. Il film è un'origin story che racconta nascita e destino di uno...

INTERSTELLAR

INTERSTELLAR

In un futuro imprecisato, un drastico cambiamento climatico ha colpito duramente l'agricoltura. Un gruppo di scienziati, sfruttando un "whormhole" per superare le limitazioni fisiche del viaggio spaziale e coprire le immense distanze del viaggio interstellare, cercano di esplorare nuove...

OPPENHEIMER – vincitore di 7 premi OSCAR

OPPENHEIMER - vincitore di 7 premi OSCAR

Il 14 MARZO ore 17.45: Oppenheimer, il film diretto da Christopher Nolan, è ambientato negli anni '40 ed è incentrato sulla figura storica dello scienziato americano J. Robert Oppenheimer, interpretato da Cillian Murphy, considerato uno dei padri della bomba atomica. Il film racconta anche lo...

MATTEO GRACIS – INCONTRO TRA ANIME IRREQUIETE

MATTEO GRACIS - INCONTRO TRA ANIME IRREQUIETE

LUNEDÌ 19 FEBBRAIO ore 18.30: prevendite aperte Un percorso di crescita personale con aneddoti, consigli e spunti per sfidare se stessi, mettersi alla prova e migliorare la propria forza di volontà. Preziose chiavi di lettura per trasformare la propria vita in un’avventura meravigliosa ma...