BANDIZA – STORIE VENETE DI CONFINE

BANDIZA – STORIE VENETE DI CONFINE

IL 23 GIUGNO: Bandiza era il termine con cui si indicava, in passato, il confine fra due province nel Veneto. Bandiza è il confine, nello spazio e nel tempo, delle storie narrate nel documentario. Dove finisce un racconto ne inizia un altro. Quando termina un’esperienza, ne comincia un’altra. Non importa in che direzione, ma è chiaro che oltre le nebbie impenetrabili o dopo l’alba c’è qualcosa. Qualcosa di semplice ma intenso, profondo. Bandiza è la linea che divide quello che è stato da quello che sarà. Quello che è buono da quello che non lo è. Quello che siamo disposti a lasciare da quella che è una strada nuova. Bandiza è scegliere. Scegliere da che parte stare. Bandiza era ed è frontiera. Invalicabile un tempo. Proibita. Se non si voleva infrangere la legge e diventare appunto “Banditi”. Ma oggi chi è il bandito? Chi sta dalla tua parte o chi non lo è e fa finta di esserlo?

ORARI DELLE PROIEZIONI DI BANDIZA – STORIE VENETE DI CONFINE

  • venerdì 23 giugno - 20:45


Related posts

ANNABELLE 2

ANNABELLE 2

DAL 03 AGOSTO: Sequel del fortunato spinoff di The Conjuring - L’Evocazione, Annabelle 2 riprende il tema spiegazzato della bambola posseduta, con un approccio classico ma spaventosamente efficace. Da pelle d'oca. Dopo che il loro istituto è andato distrutto, un innocente gruppetto di...

LASCIATI ANDARE

LASCIATI ANDARE

DAL 14 AGOSTO: È cosa risaputa: un bravo psicanalista deve rimanere impermeabile alle emozioni che gli scaricano addosso i suoi pazienti. Ma nel caso di Elia, un analista ebreo di mezza età interpretato da Toni Servillo, c'è il sospetto che con gli anni la lucidità sia diventata...

VASCO ROSSI IN CONCERTO – DIRETTA da MODENA

VASCO ROSSI IN CONCERTO - DIRETTA da MODENA

IL 1° LUGLIO sarà proiettata la diretta di Vasco Modena Park, il tanto atteso concerto di Vasco Rossi che si svolgerà presso il Modena Park in grado di accogliere un pubblico di 220 mila persone. È la prima volta che il Parco Ferrari apre le sue porte a un concerto rock, che ha per giunta...

I CALLED HIM MORGAN

I CALLED HIM MORGAN

IL 24 GIUGNO: Con la partecipazione straordinaria di ASHLEY KAHN - Grammy Award per la categoria Best Historical Album: del  La sera del 19 febbraio 1972, durante una violenta tempesta di neve, allo Slugs, club newyorkese dell'East Village, il trombettista Lee Morgan, 33 anni, viene colpito e...

ALIEN COVENANT

ALIEN COVENANT

DAL 20 MAGGIO: Alien Covenant, diretto da Ridley Scott, è il secondo episodio della trilogia prequel iniziata con Prometheus, dedicata al celebre franchise sci-fi nato nel 1979. Ambientato dieci anni dopo gli eventi narrati in Prometheus, il film racconta della missione di colonizzazione...

PRIMA DI DOMANI

PRIMA DI DOMANI

DAL 19 LUGLIO: Quello che inizia come un teen movie incentrato sulla vita di un'adolescente popolare, si tinge di angoscianti sfumature drammatiche quando l'auto della protagonista finisce fuori strada. In Prima di domani, Sam (Zoey Dutch) rimane intrappolata in un ripetitivo vortice temporale...

BOLSHOI BABYLON

BOLSHOI BABYLON

IL 2 e 3 MAGGIO: Per la prima volta nella sua storia il Teatro Bolshoi di Mosca ha consentito a una troupe cinematografica l'accesso totale e privo di censure al suo "dietro le quinte". Ne è nato un documentario che racconta dall'interno gli intrighi del teatro più famoso di tutta la Russia...

KING ARTHUR

KING ARTHUR

DAL 11 MAGGIO: Il giovane Arthur vive nei vicoli di Londonium con la sua gang, all'oscuro della vita a cui è destinato fino a quando si impadronisce della spada di Excalibur ed insieme a lei del suo futuro. Sfidato dal potere di Excalibur, Arthur deve compiere scelte difficili. Coinvolto nella...

UNA FAMIGLIA ALL’IMPROVVISO

UNA FAMIGLIA ALL'IMPROVVISO

DALL'11 MAGGIO: Samuel vive la sua vita nel Sud della Francia senza responsabilità e senza legami importanti fino a quando una delle sue vecchie fiamme gli lascia tra le braccia una bambina di pochi mesi, Gloria: sua figlia! Inizialmente incapace di prendersene cura, Samuel impara giorno...

Leave a comment