CANOVA

CANOVA

L’ 8, 9, 10 APRILE: Ci sono dei luoghi comuni, dei “must”, che vengono utilizzati per sintetizzare dei concetti, dei gusti, o delle narrazioni. In un certo ambito culturale, non per forza ricercatissimo o raffinato, per indicare qualcosa di classico, di bianco, di quieto nella rappresentazione si può dire: sembra un Canova. Non è cosa comune con un nome racchiudere tanti ideali estetici. Ma con lo scultore veneto questo accade. Antonio Canova (1757/1822) rappresenta l’apoteosi della messa in scena plastica. La Paolina Bonaparte (1804/1808) posta nella sala centrale di Villa Borghese – luogo per cui la scultura, ritratto della nota borghese, era stata pensata e da cui non si è mai mossa – è il primo passaggio verso cui il pubblico si dirige. Sembra che i visitatori vadano prima “da” Canova per poi passare al Bernini, testimonia Mario Guderzo, direttore del Museo e Gipsoteca Antonio Canova di Possagno, il paese di nascita dello scultore. Però questa attenzione all’antichità lo schivo Canova l’ha un po’ pagata: nei salotti culturali, nelle case dei collezionisti e dei nobili che lo invitavano a scolpire opere per le loro proprietà, lo scultore veniva infatti attaccato, a volte deriso, perché lavorava su temi del passato, riportandone anche lo stile. Ma lo scultore non copiava i grandi modelli: li imparava, analizzava, assorbiva, per poi ricrearli a modo suo, con l’utilizzo di martello e scalpello da cui mai si è staccato, per tutto il corso della sua lunga vita. Due strumenti di lavoro che già utilizzava nella bottega del nonno scalpellino e con cui ha viaggiato per l’Italia con, si dice, il suo cappello di carta in testa. Da Venezia, città che aveva vissuto sugli allori con grandi maestri come Tiziano, Tintoretto e Canaletto, che stava però decadendo dai punti di vista politico, sociale e culturale, a Roma e poi Napoli, fino a giungere a Londra, alla corte di Giorgio VI che gli commissionò la scultura – pezzo unico, che Canova non ha mai più replicato per richiesta del sovrano inglese – Marte e Venere (1817/1819), dopo il successo ottenuto con la composizione di Adone e Venere (1789/1794). Francesco Invernizzi mette in scena un altro racconto su un personaggio culturalmente mitico quale è stato Canova. Un simbolo proprio come quei soggetti, i miti classici appunto, che l’artista si faceva leggere in studio mentre scolpiva il gesso, per poi riattivarlo in prezioso marmo, focalizzandosi principalmente sull’estetica e lo stile, che dovevano essere perfetti. Le mitologie erano storie da “mandare in corpo”, diceva lo scultore per spiegare la mediazione con i grandi classici, da riscoprire e ritrattare. Imitare gli antichi per diventare grandi.

Regia di Francesco Invernizzi
Un film Titolo originale: Canova
Genere DocumentarioBiografico 2018
Uscita cinema lunedì 18 marzo 2019
distribuito da Magnitudo con Chili

ORARI DELLE PROIEZIONI DI CANOVA

  • mercoledì 10 Aprile - 21:00


logo

Related posts

IL RAGAZZO E LA TIGRE

IL RAGAZZO E LA TIGRE

DAL 3 NOVEMBRE: Il ragazzo e la tigre, il film diretto da Brando Quilici, racconta la storia di (Sunny Pawar) un ragazzo rimasto orfano. Mentre vaga per le valli innevate dell'Himalaya trova un nuovo amico, un cucciolo di tigre del Bengala. Il tigrotto, proprio come lui, è rimasto orfano...

UNA CANZONE PER MIO PADRE – SELEZIONE DI SR. EUGENIA

UNA CANZONE PER MIO PADRE - SELEZIONE DI SR. EUGENIA

L'8 NOVEMBRE: Una Canzone per mio Padre, film diretto da Andrew e Jon Erwin, è tratto da una storia vera, quella del cantante Bart Millard (J. Michael Finley), che trascorre l'infanzia in Texas, dove vive con la madre e un padre violento (Dennis Quaid).Quando sua madre lo abbandona in...

TICKET TO PARADISE – BIGLIETTO PER IL PARADISO

TICKET TO PARADISE - BIGLIETTO PER IL PARADISO

DAL 6 OTTOBRE: Tickets to Paradise, il film diretto da Ol Parker, ambientato a Bali, racconta la storia di una coppia divorziata (George Clooney e Julia Roberts), che ha intenzione di mandare all'aria in tutti i modi l'imminente matrimonio della figlia, impedendole di commettere lo...

BLACK ADAM

BLACK ADAM

DAL 20 OTTOBRE: Black Adam, il film diretto da Jaume Collet-Serra, vede protagonista Dwayne Johnson nei panni dell'anti-eroe della DC Comics, creato da Otto Binder e C. C. Beck nel 1945. Black Adam, il cui vero nome è Teth-Adam o Theo Adam, è un uomo dell'Antico Egitto ridotto in...

IL COLIBRÌ

IL COLIBRÌ

DAL 14 OTTOBRE: Il Colibrì, film diretto da Francesca Archibugi, racconta la vita di Marco Carrera (Pierfrancesco Favino), narrata tramite i ricordi dell'uomo in un percorso di vita che parte dai primi anni '70. Mentre si trova al mare, un Marco ragazzino conosce una sua coetanea...

FLEE di JONAS POHER RASMUSSEN

FLEE di JONAS POHER RASMUSSEN

IL 27 e 28 OTTOBRE: Amin ha 36 anni, vive in Danimarca, è un affermato docente universitario e sta per sposarsi con il suo compagno. Ma proprio poco prima delle nozze, il passato torna a fargli visita, facendogli ripercorrere gli anni della sua gioventù, quando dall’Afghanistan arrivò in nord...

COLDPLAY: MUSIC OF THE SPHERES, LIVE BROADCAST FROM BUENOS AIRES

COLDPLAY: MUSIC OF THE SPHERES, LIVE BROADCAST FROM BUENOS AIRES

SOLO IL 29 OTTOBRE: Coldplay. Music of the Spheres. Live broadcast from Buenos Aires, film diretto da Paul Dugdale, è un evento speciale che si terrà allo Stadio River Plate di Buenos Aires, proiettato in contemporanea mondiale, in occasione del loro tour globale Music Of The Spheres. I fan di...

PROIEZIONI in VILLA

PROIEZIONI in VILLA

GIUGNO e LUGLIO 2022: Cari utenti, quest'anno organizzeremo con la piena collaborazione di Villa San Liberale a Cart e Villa Guarnieri a Tomo entrambe nel comune di Feltre, delle proiezioni all'aperto. Queste si terranno nei giorni di mercoledì, giovedì e sabato: prossimamente su questo sito la...

JURASSIC WORLD: IL DOMINIO

JURASSIC WORLD: IL DOMINIO

DAL 2 GIUGNO: Jurassic World: Il Dominio, il film diretto da Colin Trevorrow, è il terzo episodio della saga Jurassic World. Nel film Chris Pratt torna a vestire i panni del domatore di velociraptor, e recita insieme ai protagonisti di Jurassic Park: Laura Dern, Sam...