HITLER CONTRO PICASSO E GLI ALTRI

HITLER CONTRO PICASSO E GLI ALTRI

IL 13 e 14 MARZO:

da Comingsoon – Chagall, Monet, Picasso, Matisse, Klee, Kokoschka, Otto Dix, El Lissitzky. Artisti messi al bando, disprezzati, condannati eppure anche trafugati, sottratti, scomparsi. Sono trascorsi 80 anni da quando il regime nazista bandì la cosiddetta “arte degenerata”, organizzando, nel 1937 a Monaco, un’esposizione pubblica per condannarla e deriderla e, contemporaneamente, una mostra per esaltare la “pura arte ariana”, con “La Grande Esposizione di Arte Germanica”. Proprio in quegli stessi giorni cominciò la razzia, nei musei dei territori occupati e nelle case di collezionisti e ebrei, di capolavori destinati a occupare gli spazi di quello che Hitler immaginava come il Louvre di Linz (rimasto poi solo sulla carta) e di Carinhall, la residenza privata di Goering, l’altro grande protagonista del saccheggio dell’Europa. Si calcola che le opere sequestrate nei Musei tedeschi siano state oltre 16.000 e oltre 5 milioni in tutta Europa. Tra gli artisti all’indice Max Beckmann, Paul Klee, Oskar Kokoschka, Otto Dix, Marc Chagall, El Lissitzky. Sui muri le frasi di commento: “Incompetenti e ciarlatani2, “Un insulto agli eroi tedeschi della Grande Guerra”, “Decadenza sfruttata per scopi letterari e commerciali”. La mostra sull’ “arte degenerata” fu portata in tour come esempio in 12 città tra Austria e Germania e la visitarono circa 2 milioni di persone. Proprio per raccontare alcune delle infinite storie che presero il via in quei giorni, a distanza di 80 anni arriva oggi sul grande schermo un documentario-evento con la partecipazione straordinaria di Toni Servillo e la colonna sonora originale firmata da Remo Anzovino.

da Mymovies – Sono trascorsi 80 anni da quando il regime nazista bandì la cosiddetta “arte degenerata”, organizzando, nel 1937 a Monaco, un’esposizione pubblica per condannarla e deriderla e, contemporaneamente, una mostra per esaltare la “pura arte ariana”, con “La Grande Esposizione di Arte Germanica”. Proprio in quegli stessi giorni cominciò la razzia, nei musei dei territori occupati e nelle case di collezionisti e ebrei, di capolavori destinati a occupare gli spazi di quello che Hitler immaginava come il Louvre di Linz (rimasto poi solo sulla carta) e di Carinhall, la residenza privata di Goering, l’altro grande protagonista del saccheggio dell’Europa. Si calcola che le opere sequestrate nei Musei tedeschi siano state oltre 16.000 e oltre 5 milioni in tutta Europa. Tra gli artisti all’indice Max Beckmann, Paul Klee, Oskar Kokoschka, Otto Dix, Marc Chagall, El Lissitzky. Sui muri le frasi di commento: “Incompetenti e ciarlatani”, “Un insulto agli eroi tedeschi della Grande Guerra”, “Decadenza sfruttata per scopi letterari e commerciali”. La mostra sull'”arte degenerata” fu portata in tour come esempio in 12 città tra Austria e Germania e la visitarono circa 2 milioni di persone. Proprio per raccontare alcune delle infinite storie che presero il via in quei giorni, a distanza di 80 anni arriva oggi sul grande schermo un documentario-evento con la partecipazione straordinaria di Toni Servillo e la colonna sonora originale firmata da Remo Anzovino. Hitler contro Picasso e gli altri – L’ossessione nazista per l’arte ci guida tra Parigi, New York, l’Olanda e la Germania raccogliendo testimonianze dirette sulle storie che prendono il via da quattro grandi esposizioni che in questi ultimi mesi hanno fatto il punto sull’arte trafugata, tra protagonisti di quegli anni, ultime restituzioni e preziosi materiali d’archivio.    

DATA USCITA: GENERE: Documentario
ANNO: 2018
REGIA: Claudio Poli
ATTORI: Toni Servillo
DISTRIBUZIONE: Nexo Digital
REGIA: Claudio Poli
SCENEGGIATURA: Sabina FedeliArianna Marelli
PRODUZIONE: 3D Produzioni e Nexo Digital

ORARI DELLE PROIEZIONI DI HITLER CONTRO PICASSO E GLI ALTRI

  • martedì 13 Marzo - 14:00
  • martedì 13 Marzo - 19:00
  • mercoledì 14 Marzo - 21:30


Related posts

MIA E IL LEONE BIANCO

MIA E IL LEONE BIANCO

DAL 17 GENNAIO: Mia e il Leone Bianco, il film diretto da Gilles de Maistre, vede protagonista la giovane Mia. Quando era solo una bambina ha stretto una straordinaria amicizia con Charlie, un leoncino bianco nato nell'allevamento di felini dei genitori in Sudafrica.Per anni i due crescono...

BOHEMIAN RHAPSODY

BOHEMIAN RHAPSODY

DAL 24 GENNAIO: Bohemian Rhapsody, il film diretto da Bryan Singer e Dexter Fletcher, è una coinvolgente celebrazione dei Queen, della loro musica e del loro leggendario frontman Freddie Mercury (Rami Malek), che sfidò gli stereotipi e infranse le convenzioni, diventando uno degli artisti...

MARIA REGINA DI SCOZIA

MARIA REGINA DI SCOZIA

DAL 4 FEBBRAIO: Maria Regina di Scozia, film diretto da Josie Rourke, esplora la turbolenta vita della carismatica Mary Stuart (Saoirse Ronan).Regina di Francia a 16 anni e vedova a 18, Mary sfida le pressioni politiche che vorrebbero si risposasse.Fa ritorno invece nella sua natia Scozia per...

THE OLD MAN AND THE GUN

THE OLD MAN AND THE GUN

DAL 6 FEBBRAIO: The Old Man and the Gun, il film diretto da David Lowery, è ispirato alla storia vera di Forrest Tucker (Robert Redford), un uomo che ha trascorso la sua vita tra rapine in banca ed evasioni dal carcere. Da una temeraria fuga dalla prigione di San Quentin quando aveva già 70...

REMI

REMI

DAL 7 FEBBRAIO: Remi, il film diretto da Antoine Blossier e tratto dal romanzo di Hector Malot, uno dei classici per ragazzi di tutti i tempi, racconta le avventure del piccolo Remi(Maleaume Paquin) e la sua vita al fianco del musicista girovago Vitalis e dei suoi inseparabili compagni: il...

VAN GOGH – sulla soglia dell’eternità

VAN GOGH - sulla soglia dell'eternità

DAL 11 FEBBRAIO: Dopo oltre vent'anni dall'uscita del film su Basquiat, il regista Julian Schnabel torna a raccontare la grande arte, questa volta portando sul grande schermo con Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità gli ultimi e tormentati anni di Vincent Van Gogh. Un ritratto dell'irrequieto...

A STAR IS BORN

A STAR IS BORN

DAL 14 FEBBRAIO: Star is Born, il film diretto e interpretato da Bradley Cooper (alla sua prima esperienza da regista) insieme a Lady Gaga (nel suo primo ruolo da protagonista in un film), è la quarta versione cinematografica di questa storia d'amore in musica dopo la prima datata 1937 e i...

DON CHISCIOTTE

DON CHISCIOTTE

IL 19 FEBBRAIO: Don Chisciotte, Coreografia: Carlos Acosta, Coreografia orginale: Marius Petipa, Musica: Ludwig Minkus Durata ca. 2h45min. compreso un intervalloI dettagli delle performance live sono soggetti a variazioni. Per consultare cast e dettagli (vedi qui). L’appuntamento di...

DRAGON TRAINER: IL MONDO NASCOSTO

DRAGON TRAINER: IL MONDO NASCOSTO

DAL 31 GENNAIO: Quella che era iniziata come un'improbabile amicizia tra un vichingo adolescente e un temibile drago della razza Furia Buia è diventato una epica trilogia che ne racconta le vite. In Dragon Trainer 3: Il Mondo Nascosto, nuovo, e ultimo capitolo della saga, Hiccup e Sdentato...

Leave a comment