LOVING VINCENT

LOVING VINCENT

IL 18 DICEMBRE: Loving Vincent è un film di genere animazione, drammatico del 2016, diretto da Dorota Kobiela, Hugh Welchman. 

DATA USCITA: 16 ottobre 2017
GENERE: AnimazioneDrammatico
ANNO: 2017
REGIA: Dorota KobielaHugh Welchman
PAESE: Gran Bretagna, Polonia
SCENEGGIATURA: Hugh WelchmanJacek von Dehnel
FOTOGRAFIA: Tristan Oliver
MUSICHE: Clint Mansell
PRODUZIONE: BreakThru Productions, Silver Reel, Trademark Film

TRAMA LOVING VINCENT: L’incredibile storia della vita di Van Gogh attraverso i suoi quadri. Un potente e suggestivo racconto realizzato con oltre 60000 tele dipinte a mano per un viaggio nll’arte e nel mistero della scomparsa di uno dei più importanti pittori di sempre.Il primo lungometraggio interamente dipinto su tela che racconta le opere e la vita di Vincent van Gogh. Un originale incontro tra arte e cinema vincitore del Premio del Pubblico al Festival d’Annecy
“Non possiamo che parlare con i nostri dipinti” – Vincent van Gogh
Nessun altro artista al mondo ha dato vita a così tante leggende quanto Vincent van Gogh (1853-1890). Dopo il successo di “Van Gogh Alive – The Experience” (la mostra multimediale più visitata al mondo), arriva finalmente al cinema una nuova straordinaria esperienza visiva: un appuntamento nato dal connubio tra arte e tecnologia che segnerà una nuova frontiera per la Grande Arte al Cinema, offrendoci l’opportunità di conoscere in modo nuovo uno degli artisti più amati di sempre. Definito come un martire, un satiro lussurioso, un folle, un genio e un fannullone, e spesso anche travisato e oscurato dal mito e dal tempo, il vero Vincent viene improvvisamente svelato dalle sue lettere. Ispirandosi al suo ultimo scritto, quello in cui annotava “Non possiamo che parlare con i nostri dipinti”, Loving Vicent ha scelto di partire dalle parole dell’artista, lasciando che fossero proprio i dipinti a raccontare la storia e l’opera del pittore olandese esposto nei più importanti musei del mondo, da Amsterdam a New York, da Londra a Mosca, da Parigi a Dallas. Scritto e diretto da Dorota Kobiela & Hugh WelchmanLoving Vincent è infatti il primo lungometraggio interamente dipinto su tela. Realizzato elaborando i quadri dipinti del pittore, il film – che sarà nelle sale il giorno 20 novembre – è composto da migliaia di immagini create nello stile di Vincent van Gogh realizzate da un team di 125 artisti che hanno lavorato anni per arrivare a un risultato originale e di enorme impatto. Un lungometraggio poetico e seducente che mescola arte, tecnologia e pittura e si è aggiudicato il Premio del Pubblico all’ultimo Festival d’Annecy. Del resto la forma d’arte di questo film è differente dalla pittura. Se la pittura fissa uno specifico momento della realtà, il film appare fluido, sembra muoversi tra lo spazio e il tempo. Per questo il Painting Design Team ha impiegato un anno per re-immaginare i quadri di van Gogh come se fossero un film. In Loving Vicent 94 quadri di van Gogh sono riprodotti in una forma simile a quella originale e più di 31 dipinti sono rappresentati parzialmente. La narrazione – che riporta in vita opere come Caffè di notte, Campo di grano con volo di corvi, Notte stellata, ma anche ritratti e autoritratti di van Gogh- si apre in Francia, nell’estate del 1891. Armand Roulin, un giovane inconcludente e privo di aspirazioni, riceve da suo padre, il postino Joseph Roulin, una lettera da consegnare a mano a Parigi. Il destinatario è Théo van Gogh, fratello del pittore che si è da poco tolto la vita. Armand non è per nulla felice della missione affidatagli: è imbarazzato dall’amicizia che legava suo padre e Vincent, un pittore straniero che si è tagliato l’orecchio ed è stato internato in un manicomio locale. Ma a Parigi non c’è alcuna traccia di Théo. La ricerca condurrà Armand da Père Tanguy, commerciante di colori, e quindi nel tranquillo villaggio di Auvers-sur-Oise, a un’ora da Parigi, dal medico che si occupò di Vincent nelle sue ultime settimane di vita, il Dottor Paul Gachet. Conosceremo così la locanda dei Ravoux, dove Vincent soggiornò per le ultime dieci settimane e dove il 29 luglio 1890 morì per un proiettile nell’addome. Qui Armand incontrerà anche la figlia del proprietario, Adeline Ravoux, la domestica e la figlia del dottore e -presso il fiume dove Vincent trascorse i suoi giorni- anche il Barcaiolo che lo conobbe. Un viaggio attraverso strazianti rivelazioni per capire e apprezzare l’appassionante vita e la straordinaria opera di Vincent van Gogh.

ORARI DELLE PROIEZIONI DI LOVING VINCENT

  • lunedì 18 dicembre - 18:00
  • lunedì 18 dicembre - 21:00


Related posts

PETIT PAYSAN

PETIT PAYSAN

DAL 12 APRILE: Pierre, un giovane allevatore di mucche da latte, è legato anima e corpo alla sua terra e ai suoi animali. Il futuro dell'azienda familiare però è messo in pericolo quando un'epidemia vaccina si diffonde in Francia. Il protagonista sarà trascinato in un vortice di colpe e...

ZERO GRAVITY – SCUOLA DI DANZA – VI INVITA

ZERO GRAVITY - SCUOLA DI DANZA - VI INVITA

il 20 settembre 2017 ricominciano le lezioni di danza classica e moderna (bambini e ragazzi) per principianti, intermedi e avanzati presso l’Istituto delle Suore Canossiane. ZERO GRAVITY PILATES AND DANCE VI INVITA ALLE: Lezione aperta / selezione di danza moderna per principianti e...

SALA PERFETTAMENTE CONDIZIONATA

SALA PERFETTAMENTE CONDIZIONATA

Nuovamente, salve a tutti! Come promesso, da OGGI 10 AGOSTO, il SERVIZIO DI CONDIZIONAMENTO SALA è tornato PERFETTAMENTE FUNZIONANTE.

KINGSMAN: IL CERCHIO D’ORO

KINGSMAN: IL CERCHIO D'ORO

DAL 20 SETTEMBRE: Kingsman: Il Cerchio d'Oro è un film di genere azione, avventura, commedia del 2017, diretto da Matthew Vaughn, con Taron Egerton e Channing Tatum. Uscita al cinema il 21 settembre 2017. Distribuito da 20th Century Fox Marv Films. DATA USCITA: 21 settembre...

50 SFUMATURE DI ROSSO

50 SFUMATURE DI ROSSO

DALL' 8 FEBBRAIO: Le vicende sentimentali della giovane Anastasia Steele (Dakota Johnson) e del tenebroso Christian Grey (Jamie Dornan) proseguono nel capitolo finale della loro travagliata storia, Cinquanta sfumature di rosso. Fissati alcuni limiti alla perversione sconfinata di Christian, i...

PETER RABBIT – IL CONIGLIO

PETER RABBIT - IL CONIGLIO

DAL 22 MARZO: L'amato personaggio delle fiabe nato dalla penna - e dai pennelli - di Beatrix Potter è il protagonista di questa grintosa e irriverente commedia di ambientazione contemporanea. Peter Rabbit vive in una tana accogliente confinante col giardino dell'ostile Mr...

MARIA MADDALENA

MARIA MADDALENA

DAL 22 MARZO: Maria Maddalena, il film diretto da Garth Davis, è un ritratto autentico e umano di una delle più enigmatiche e incomprese figure spirituali della storia. Il film biblico racconta la storia di Maria (Rooney Mara), una giovane donna in cerca di una nuova vita. Forzata dalla...

QUELLO CHE NON SO DI LEI

QUELLO CHE NON SO DI LEI

DAL 19 MARZO: Da una storia vera vede protagonista la scrittrice Delphine de Vigan (Emmanuelle Seigner), vittima di un blocco creativo dopo il primo romanzo. Al best seller dedicato alla figura di sua madre sono seguite una serie di lettere anonime che l'accusano di aver dato la sua...

THE POST

THE POST

DAL 12 FEBBRAIO: Diretto da Steven Spielberg - 1971: Katharine Graham (Streep) è la prima donna alla guida del The Washington Post in una società dove il potere è di norma maschile, Ben Bradlee (Hanks) è il duro e testardo direttore del suo giornale. Nonostante Kaye e Ben siano molto diversi...

Leave a comment