MAMMA MIA!

MAMMA MIA!

DAL 6 AL 9 SETTEMBRE: Donna (Streep) è una madre single e indipendente, che ha cresciuto da sola la vivace figlia Sophie, (Amanda Seyfried), ormai prossima alle nozze, e che ha gestito con successo un piccolo hotel su una splendida isola in Grecia. Al matrimonio di sua figlia, Donna ha invitato anche le sue due migliori amiche: Rosie (Julie Walters), una donna dotata di realismo e senso pratico, e Tanya (Christine Baranski), ricca e pluridivorziata. Entrambe, in passato, avevano fatto parte della sua band musicale, Donna and the Dynamos. Tuttavia, anche Sophie ha in serbo delle sorprese. La ragazza, che sogna di farsi accompagnare all’altare dal suo vero padre, invita alle sue nozze tre uomini del passato di Donna, che 20 anni prima avevano già visitato questo angolo di paradiso mediterraneo. Nel corso di 24 ore magiche e folli, i protagonisti vivranno nuovi amori e riscopriranno antichi sentimenti, nella cornice da sogno di un’isola che sembra offrire infinite possibilità. Il ritmo irresistibile dei più famosi brani degli ABBA, quali “Dancing Queen”, “S.O.S.”, “Money, Money, Money” e “Take a Chance on Me”, è la colonna sonora di Mamma Mia!

da Mymovie, CRITICA Di: MAMMA MIA!
Ambientare questo musical in un’isoletta greca tutta gradini  rampe  polvere e mare è stata un’idea geniale. Le inquadrature alle spalle degli attori sono un richiamo a viaggi estivi romantici. Quasi tutti i protagonisti sembrano impacciati nei loro ruoli, ma riescono a trascinare lo spettatore verso un’inevitabile buonumore controllato.
Coloratissimo, spumeggiante e divertente, questo film ha i suoi punti di forza nella splendida colonna sonora coi pezzi più noti e memorabili degli intramontabili Abba e nell’energica interpretazione di Meryl Streep, che per la prima volta rivela inoltre eccellenti doti canore. Anche gli altri attori sono bravi e simpatici e la trama è scorrevole e semplice.

da Mymovie, CRITICA DI: MAMMA MIA! CI RISIAMO
Ci risiamo. Hollywood non resiste alla tentazione di produrre sequel di film di successo. Ma nonostante in epoca di serialità spinta prolifichino saghe ed epiche, bissare i risultati artistici, se non quelli del botteghino, si rivela spesso una “mission impossible”.
È il caso di questa pellicola, cui mancano il brio ed il ritmo del primo capitolo e, sopratutto, la splendida protagonista, Meryl Streep. La cui assenza (se non nel fantasmatico cameo finale) viene giustificata con la morte incauta del personaggio da lei allora interpretato: quella Donna, motore e traino di tutta la vicenda.
Così il film si dipana tra una triste festa di riapertura dell’Hotel di Donna e faticosi flashback, che ricostruiscono – con molte lacune e discutibili ricostruzioni d’ambiente – la gioventù dei protagonisti: con la conseguenza di narrare una storia già nota e di rendere impietoso il confronto tra gli attori qui arruolati ed i loro maturi e celebrati alter ego.
Ne emerge una storia virata al patetico, un filo noiosa e senza sorprese (se non quella di una Cher imbalsamata, davvero fuori posto).

ORARI DELLE PROIEZIONI DI MAMMA MIA!

  • giovedì 6 Settembre - 21:00
  • venerdì 7 Settembre - 21:30
  • sabato 8 Settembre - 17:00
  • domenica 9 Settembre - 19:30


logo

Related posts

BABY BOSS 2

BABY BOSS 2

DAL 14 OTTOBRE: Baby Boss 2, diretto da Tom McGrath, è ambiente diversi anni dopo il primo film, quando Tim e Ted sono ormai adulti. Racconta la storia della famiglia di Tim, ormai CEO di un Fondo speculativo e sposato con Carol, da cui ha avuto due figlie, il genio Tabitha di 7 anni e la...

IL MIGLIORE, MARCO PANTANI

IL MIGLIORE, MARCO PANTANI

18, 19 e 20 OTTOBRE: Un film che racconta dall’interno, con tenerezza, empatia e amorosità l’avventura umana e sportiva del mitico Marco Pantani “il pirata”. La sua mamma lo ha definito il “primo vero film su Marco” e noi ne siamo particolarmente orgogliosi.Attraverso materiali d’archivio...

LA CERIMONIA DI APERTURA DELLA 77ª  MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA.

LA CERIMONIA DI APERTURA DELLA 77ª MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA.

IL 2 SETTEMBRE: La Biennale di Venezia annuncia che, grazie alla collaborazione con l’ANEC – Associazione Nazionale Esercenti Cinema, con la Rai Radio Televisione Italiana e Rai Gold – Rai Movie, la cerimonia di apertura della 77. Mostra Internazionale d’Arte...

ESTATE IN VILLA

ESTATE IN VILLA

DAL 17 LUGLIO: Rassegna Cinematografica Itinerante nei mesi di Luglio, Agosto e Settembre 2020 ogni martedì, giovedì, venerdì e sabato sera in alcune delle ville venete della Valbelluna.Il progetto prevede la proiezione di film nel contesto dei palazzi storici e delle ville venete della...

FABRIZIO DE ANDRÉ E PFM

FABRIZIO DE ANDRÉ E PFM

Fabrizio De André e PFM. Il concerto ritrovato, film diretto da Walter Veltroni, riporta in vita uno degli eventi cardine della musica italiana, quello tenutosi a Genova il 3 gennaio 1979. Un nastro rimasto fino a ora sepolto e gelosamente conservato dal regita Piero Frattari. Finalmente...

CATTIVE ACQUE

CATTIVE ACQUE

Cattive acque, il film di Todd Haynes, è basato su una storia vera che vede protagonista un tenace avvocato, Robert Bilott (Mark Ruffalo), difensore delle imprese che esercita a Cincinnati, in Ohio. Un giorno si presenta nel suo ufficio il contadino Wilbur Tennant (Bill Camp), suo vecchio...

BOTERO

BOTERO

IL 14, 15 e 16 SETTEMBRE: Botero, film diretto da Don Millar, è un documentario su Fernando Botero, artista colombiano dallo stile unico esposto in tutto il mondo. Il film racconta i dietro le quinte della vita e della carriera di Botero, definito uno dei maggiori pittori e scultori...

LEONARDO DA VINCI. UNA NOTTE AL LOUVRE.

LEONARDO DA VINCI. UNA NOTTE AL LOUVRE.

21, 22 e 23 SETTEMBRE: Un esclusivo tour notturno attraverso le sale del Louvre in occasione della mostra dedicata a Leonardo da Vinci, che ha chiuso i battenti lo scorso febbraio segnando risultati da record.  Si tratta del nuovo evento della rinnovata stagione della Grande Arte al Cinema di...

IL GIORNO SBAGLIATO

IL GIORNO SBAGLIATO

DAL 24 SETTEMBRE: Il Giorno Sbagliato, film diretto da Derrick Borte, è la storia di una donna, Rachel (Caren Pistorius), che commette un unico piccolo errore: in ritardo per il lavoro, alla guida della sua auto suona il clacson contro un altro automobilista, fermo a un semaforo...