INTRUSA

INTRUSA

Dopo aver visto tanti sipari alzarsi, per l’attore feltrino Roberto Faoro è arrivato il momento di debuttare nel cinema. Non da comparsa, come avvenne nel 1994 per la commedia “Quando le montagne finiscono” del regista Daniele Carnacina, bensì da coprotagonista. La pellicola è di Federico Bertozzi e si intitola “L’intrusa”. È stata girata tra fino luglio e agosto in una comunità Walser della val Formazza, a 1.500 metri di altitudine. Ambientata negli anni Venti, racconta la storia della potente famiglia Fenaia, che arriva in valle con l’idea di rilanciarla, anche per strapparla allo sfruttamento idroelettrico e al conseguente impoverimento sociale. Al centro della trama c’è Jos Imboden, figlio di Luis-Roberto Faoro, un ricco proprietario terriero malato e affaticato che per curarsi decide di congedarsi dal lavoro, e un po’ anche dalla vita, pianificando il matrimonio del genito con Adele Fenaia. Jos però è innamorato di Sofi, la serva orfana. La sistemazione del figlio, che non coincide per forza con la sua soddisfazione, diventa il mezzo con cui difendere l’identità antropologica e culturale della valle. «È un lungometraggio cinico e tragico, dove a parlare sono i silenzi», racconta l’attore, «il messaggio è che l’amore corre al buio. Lo trovo abbastanza visionario ed è stato molto apprezzato alla prima proiezione al teatro Galletti di Domodossola», che si è svolta giovedì. Il film è una produzione della Ufo studio per la Regione Piemonte ed è stato finanziato dal progetto interregionale Italia-Svizzera “Echi 2” per le etnografie e la valorizzazione del patrimonio immateriale, oltre che dall’Unione europea e dal progetto Interreg. Sarà portato a diversi concorsi ed è anche fregiato di un elegante picture book disegnato da Vittorio Bustaffa. Arriverà anche in provincia di Belluno, sicuramente all’Officinema di Feltre. Faoro nasce come attore teatrale comico e grottesco, poi sfocia nel teatro narrazione e nel monologo, calcando i palchi con opere come “I delitti di Alleghe” e “Annegati di terra”, l’ultimo copione sulla storia dei fratelli Bisaglia che andrà in scena il 12 ottobre a Domegge e il 29 a Pieve di Cadore, nel quale interpreta una decina di personaggi. Agli esordi, i suoi spettacoli comici hanno conquistato l’attenzione dei produttori di Zelig, facendolo esibire nel locale per la selezione degli attori da mandare in prima serata (e in tv). «Il lavoro di attore è complicato: c’è poco lavoro e tantissima offerta, ad andare avanti sono soprattutto i raccomandati», rivela Faoro senza troppa sorpresa, «la gente brava che non ne ha, è destinata a non fare carriera». Dopo questa prima esperienza cinematografica, sta già pensando al futuro: «Vorrei scrivere la sceneggiatura di un film ambientato in Cadore». Francesca Valente

ORARI DELLE PROIEZIONI DI INTRUSA



logo

Related posts

MATTEO GRACIS – INCONTRO TRA ANIME IRREQUIETE

MATTEO GRACIS - INCONTRO TRA ANIME IRREQUIETE

LUNEDÌ 19 FEBBRAIO ore 18.30: prevendite aperte Un percorso di crescita personale con aneddoti, consigli e spunti per sfidare se stessi, mettersi alla prova e migliorare la propria forza di volontà. Preziose chiavi di lettura per trasformare la propria vita in un’avventura meravigliosa ma...

ROMEO È GIULIETTA

ROMEO È GIULIETTA

DAL 14 FEBBRAIO: Romeo è Giulietta, film diretto da Giovanni Veronesi, racconta la storia di Vittoria, una giovane attrice che nel corso di un provino viene fortemente umiliata da un noto regista molto cinico. Il ruolo per cui la ragazza si era presentata è quello di Giulietta, ma Vittoria non...

IO CAPITANO

IO CAPITANO

IL 22 FEBBRAIO ore 18.00: Io Capitano, film diretto da Matteo Garrone, racconta la storia di due giovani Seydou e Moussa (Seydou Sarr e Moustapha Fall), che partono da Dakar, in Senegal, per affrontare un lungo viaggio per raggiungere l'Europa.La loro diventa un'odissea nel mondo contemporaneo...

DUNE

DUNE

IL 27 FEBBRAIO ore 18.00: Dune, film diretto da Denis Villeneuve, è ambientato in un lontano futuro, controllato da un impero interstellare, nel quale vige una sorta di feudalesimo e ogni feudo è governato da una casa nobiliare. Racconta la storia del giovane Paul (Thimothée Chalamet), rampollo...

MANON – ROYAL OPERA HOUSE

MANON - ROYAL OPERA HOUSE

IL 7 FEBBRAIO ore 20.15: L’appassionato balletto Manon di Kenneth MacMillan sarà al cinema a febbraio 2024. Questa sfortunata storia d’amore sarà trasmessa in diretta dal palcoscenico della Royal Opera House e si potrà vedere in 976 sale cinematografiche di tutto il mondo, in 21 Paesi...

IL RAGAZZO E L’AIRONE

IL RAGAZZO E L'AIRONE

6 e 9 FEBBRAIO: Il Ragazzo e l'Airone, film diretto da Hayao Miyazaki, si svolge a Tokyo nel 1943 e racconta la storia di un ragazzino di dodici anni di nome Mahito (voce originale Soma Santoki).Siamo in piena Guerra del Pacifico e un terribile incendio in un ospedale uccide sua madre Hisako...

KILLERS OF THE FLOWER MOON

KILLERS OF THE FLOWER MOON

5, 8 e 10 FEBBRAIO: Killers of the Flower Moon, film diretto da Martin Scorsese, è tratto dall'omonimo romanzo di David Grann incentrato su quanto accaduto in Oklaoma, nella contea di Osage agli inizi degli anni Venti. In questo periodo sono stati scoperti nella zona diversi giacimenti di...

PIGIAMA PARTY! CAROLINA E NUNÙ …

PIGIAMA PARTY! CAROLINA E NUNÙ ...

IL 3, 4 e 10, 11 FEBBRAIO: ... ALLA GRANDE FESTA DELLO ZECCHINO D'ORO, il film diretto da Francesco Di Giorgi, è un pigiama party cinematografico condotto da Carolina Benvenga, amatissima star della TV per bambini e del web.Insieme all’asinello Nunù e ai bambini, canta e balla sulle canzoni più...

SCANDALI AL MARE – anno 1961 – € 4,00

SCANDALI AL MARE - anno 1961 - € 4,00

Il 1° FEBBRAIO ore 16.00 inziamo finalmente quanto annunciato nell'articolo.... VITTORIO DE SICA, ALBERTO SORDI, TOTÓ, MARCELLO MASTROIANNI…. …il titolo di questo articolo probabilmente vi dice già tutto quanto volete sapere, quindi, brevemente aggiungo solo che dalle prossime settimane...