TRENI NELLA NOTTE

TRENI NELLA NOTTE

DAL 6 OTTOBRE: Per Truffaut i film sono “come treni nella notte”: vanno avanti senza intoppi, al contrario della vita privata che “zoppica per tutti”. Ma un treno nella notte è anche un po’ fatato, è un sogno, sono storie di persone intraviste dai finestrini, se si guarda un treno che corre nella notte… i finestrini come i fotogrammi che, concatenati, compongono la pellicola di un film (almeno ai tempi dell’analogico…). Ed il nostro programma per questo viaggio nella rassegna è:

ILLUSIONI PERDUTE
di Xavier Giannoli, con Gerard Depardieu
Giovedì 6 ottobre, ore 18.00
Venerdì 7 ottobre, ore 20.30 – versione originale con sottotitoli in italiano

ALCARRÀS
di Carla Simòn
Orso d’Oro Berlinale 2022
Giovedì 13 ottobre, ore 18.00
Venerdì 14 ottobre, ore 20.30 – versione originale con sottotitoli in italiano

LETIZIA BATTAGLIA – SHOOTING THE MAFIA
di Kim Longinotto
Giovedì 20 ottobre, ore 18.00
Venerdì 21 ottobre, ore 20.30

FLEE
di Jonas Poher Rasmussen
Giovedì 27 ottobre, ore 18.00
Venerdì 28 ottobre, ore 20.30 – versione originale con sottotitoli in italiano

200 METRI
di Ameen Nayfeh
Giovedì 17 novembre, ore 18.00
Venerdì 18 novembre, ore 20.30 – versione originale con sottotitoli in italiano

ATLANTIDE
di Yuri Ancarani
Giovedì 24 novembre, ore 18.00
Venerdì 25 novembre, ore 20.30

GUNDA
di Victor Kossakovsky
Giovedì 1 dicembre, ore 18.00
Venerdì 2 dicembre, ore 20.30

EVERYTHING EVERYWHERE ALL AT ONCE
di Daniels – Daniel Kwan and Daniel Scheinert
Giovedì 14 dicembre, ore 18.00
Venerdì 15 dicembre, ore 20.30 – v.o. con sottotitoli in italiano

Siamo un gruppo di persone accomunate dall’amore per il cinema, e soprattutto per il cinema al cinema, con la magia che si crea soltanto nel buio della sala, immersi nel grande schermo, nel silenzio del mondo esterno, senza interruzioni, lontani da tutto il resto, per quel breve tempo. Un tempo fatto di luce e di buio, come quello dei sogni, a contatto con noi stessi e col mondo che vediamo raccontato sullo schermo, che per incanto diventa anche il nostro. 
Pasolini diceva: “il cinema è un’esplosione del mio amore per la realtà”, e questo è un altro grande motivo per cui andare al cinema: uscire di casa, incontrare altre persone, confrontarsi e condividere pensieri, emozioni, ricordi… stare nel mondo. Viviamo in tempi bui, e serve trovarsi, vedere cose belle, fantasticare e pensare. Lo si dice tanto, ma che significa “sentirsi parte di una comunità”? Per noi il cinema è cultura e condivisione, e vorremmo offrire uno spazio dove scambiarci strumenti per riflettere, approfondire, divertirci… insieme!

L’Officinema è l’unico cinema di Feltre, una bellissima sala nel centro della città, tenuta aperta da anni da una sola persona. Con le chiusure imposte durante il covid la crisi delle sale cinematografiche è peggiorata, e il rischio di veder chiudere anche questo spazio vitale in una zona già spopolata ci ha fatto decidere di dare il nostro contributo a tenerlo in vita. Vogliamo fare come Federico, il topo-poeta di Leo Lionni, che raccoglieva raggi di sole, colori e parole come scorta per l’inverno: per scaldarsi, per colorare le grigie giornate invernali, per non rimanere senza nulla da dirsi.
Cominciamo con questa rassegna, fatta in realtà di due mini-rassegne di quattro film l’una, tutti distribuiti da I Wonder Pictures, partner dell’iniziativa. Abbiamo scelto di non seguire una linea tematica, ma di proporre una varietà di generi e provenienze. Ci saranno prime uscite (200 metri, A letto con Sartre), film vincitori di importanti premi (Alcarràs, Orso d’Oro alla Berlinale 2022), documentari (Letizia Battaglia – Shooting the Mafia), riduzioni di libri (Illusioni perdute, dal romanzo di Balzac), film di animazione (Flee), film ibridi e sorprendenti (Atlantide, Gunda)… Viaggeremo tra Italia, Francia, Palestina, Norvegia, Spagna, Danimarca, Afghanistan… e dato che di viaggi si tratta, si potrà anche scegliere di ascoltare le lingue originali! Le proiezioni per ogni film saranno infatti due: una il giovedì alle 18, doppiata, e l’altra il venerdì alle 20.30, in lingua originale con sottotitoli in italiano.
Non proponiamo dibattiti prima o dopo i film, come si faceva una volta, ma ci piacerebbe che il cinema fosse un luogo in cui non solo vedere film ma anche interagire, fare due chiacchiere prima e dopo le proiezioni, dando vita a uno spazio condiviso che duri nel tempo. Iniziamo con questi otto film, ma abbiamo tante altre idee per l’anno nuovo! Se andiamo al cinema, lo facciamo vivere, e sarà possibile pensare tante altre belle cose insieme…

Il costo del biglietto per ogni singolo film è di 8€, 6€ per i ridotti. Sarà inoltre possibile fare due tipi di abbonamento: uno per 4 film, 20€ (nominale) e uno per 8 film, al costo di 40€. Quest’ultima sarà una “tessera fedeltà” non nominale, che potrà quindi essere condivisa (con una persona alla volta) e regalata.

E questo sarà il modo migliore per sostenerci!

Come si dice: il cinema è morto, viva il cinema!

ORARI DELLE PROIEZIONI DI TRENI NELLA NOTTE

  • giovedì 6 Ottobre - 18:00
  • venerdì 7 Ottobre - 20:30
  • giovedì 13 Ottobre - 18:00
  • venerdì 14 Ottobre - 20:30
  • giovedì 20 Ottobre - 18:00
  • venerdì 21 Ottobre - 20:30
  • giovedì 27 Ottobre - 18:00
  • venerdì 28 Ottobre - 20:30


logo

Related posts

TRE DI TROPPO

TRE DI TROPPO

DAL 2 GENNAIO: Tre di troppo, film diretto da Fabio De Luigi, racconta la storia di Marco (Fabio De Luigi) e Giulia (Virginia Raffaele), una coppia che trascorre la sua vita in modo perfetto. Sono passionali, in forma, alla moda e soprattutto... senza figli. Per loro la vita di coppia può...

IL GRANDE GIORNO

IL GRANDE GIORNO

DAL 22 DICEMBRE: Il Grande Giorno, film diretto da Massimo Venier, racconta la storia di una lunga amicizia, messa in discussione durante un matrimonio. In una grande villa, sita sul lago di Como, si accingono i preparativi per le nozze di Elio e Caterina, pronti a celebrare il giorno più bello...

THE FABELMANS

THE FABELMANS

DAL 26 DICEMBRE: The Fabelmans, film diretto da Steven Spielberg, è una storia semi-autobiografica, basata sull'infanzia del regista e in particolare si ispira al periodo in Arizona. Il film racconta la storia di Sammy Fabelman (Gabriel LaBelle), un ragazzo cresciuto in Arizona nel periodo del...

IL PIACERE È TUTTO MIO

IL PIACERE È TUTTO MIO

DAL 17 DICEMBRE: Il piacere è tutto mio, il film diretto da Sophie Hyde, racconta la storia di Nancy Stokes (Emma Thompson), un'insegnante in pensione, vedova, con alle spalle un matrimonio solido e rigoroso a cui però è sempre mancato un po' di brivido.Ormai sola, Nancy decide di...

WHITNEY: UNA VOCE DIVENTATA LEGGENDA

WHITNEY: UNA VOCE DIVENTATA LEGGENDA

DAL 28 DICEMBRE: Whitney: Una Voce Diventata Leggenda, film diretto da Kasi Lemmons, racconta la vita e la carriera di Whitney Houston, interpretata da Naomi Ackie, la cantante americana scomparsa nel 2012 e icona pop dell'R&B, che con la sua musica e la sua straordinaria voce ha segnato...

AVATAR 2: LA VIA DELL’ACQUA

AVATAR 2: LA VIA DELL'ACQUA

DAL 11 GENNAIO: Avatar 2: La Via dell'Acqua, il film diretto da James Cameron, è il sequel in live action del film campione d'incassi Avatar del 2009. La storia è ambientata diversi anni dopo gli eventi visti nel primo Avatar. Ritroveremo i due protagonisti Jake Sully (Sam Worthington)...

EVERYTHING EVERYWHERE ALL AT ONCE

EVERYTHING EVERYWHERE ALL AT ONCE

IL 15 e 16 DICEMBRE: Dai fratelli Russo (produttori esecutivi), A24 e Ley Line Entertainment, il film definitivo sul multiverso con le icone del cinema Michelle Yeoh (La Tigre e il Dragone, Shang-Chi) e Jamie Lee Curtis (Halloween, Una poltrona per due) dirette dal duo di registi visionari The...

LE OTTO MONTAGNE

LE OTTO MONTAGNE

DAL 22 DICEMBRE: Le otto montagne, il film diretto da Felix Van Groeningen e Charlotte Vandermeersch, è tratto dall'omonimo libro di Paolo Cognetti, vincitore del Premio Strega nel 2017. Il libro vede al centro della storia l'amicizia decennale tra Pietro e Bruno. Pietro è un...

IL RAGAZZO E LA TIGRE

IL RAGAZZO E LA TIGRE

DAL 26 DICEMBRE: Il ragazzo e la tigre, il film diretto da Brando Quilici, racconta la storia di (Sunny Pawar) un ragazzo rimasto orfano. Mentre vaga per le valli innevate dell'Himalaya trova un nuovo amico, un cucciolo di tigre del Bengala. Il tigrotto, proprio come lui, è rimasto orfano...