VAN GOGH E IL GIAPPONE

VAN GOGH E IL GIAPPONE

IL 16, 17 e 18 SETTEMBRE:

Qui sono in Giappone
Vincent Van Gogh alla sorella Willemien, Arles, settembre 1888

Si apre con Van Gogh e il Giappone i prossimi 16, 17, 18 settembre la nuova stagione della Grande Arte al Cinema di Nexo Digital. Diretto da David Bickerstaff, il docufilm propone un viaggio tra le bellezze della Provenza, l’enigma del Giappone e le sale della mostra ospitata nel 2018 al Van Gogh Museum di Amsterdam.
Grazie alle lettere dell’artista e alle testimonianze dei suoi contemporanei, questo commovente docufilm rivela l’affascinante storia del profondo, intenso legame tra Van Gogh e l’arte giapponese e il ruolo che l’arte di questo paese, mai visitato dall’artista, ebbe sul suo lavoro. Oltre a indagare la tendenza del japonismeVan Gogh e il Giappone ci guiderà attraverso l’arte del calligrafo Tomoko Kawao e dell’artista performativo Tatsumi Orimoto per comprendere appieno lo spirito e le caratteristiche dell’arte del Sol Levante. Quando il periodo Edo terminò, nel 1868, e il Giappone si aprì all’Occidente, Parigi venne infatti inondata di tutto ciò che era giapponese sotto forma di oggetti decorativi e stampe colorate impresse con matrici di legno chiamate ‘ukiyo-e’ (letteralmente “immagini del mondo fluttuante”). Van Gogh rimase affascinato da tutti gli elementi di questa straordinaria cultura visiva e dal modo in cui potevano essere adattati alla ricerca di un nuovo modo di vedere. Lesse le descrizioni del Giappone, acquistò stampe per tappezzare la sua stanza e studiò attentamente le opere giapponesi soffermandosi sulle figure femminili nei giardini o sui bagnasciuga, su fiori, alberi e rami contorti: apprezzava di quei lavori linee e purezza compositiva tanto da farne una fonte d’ispirazione imprescindibile per la sua pittura.
Nel 1888, del resto, Parigi era diventata per Vincent una città troppo frenetica. Per questo il pittore decise di partire per il sud della Francia, alla ricerca di nuovi spunti e di una vita a più stretto contatto con la natura. In Provenza, Van Gogh scoprì un paesaggio magnifico, una luce potente, una popolazione dai costumi tradizionali e per certi versi “esotici”, capaci di dialogare con la sua visione idealizzata del Giappone e con il suo “sogno” giapponese. Quelli che seguirono furono per lui anni prolifici, ma anche estremamente travagliati, che diedero linfa vitale ad alcune delle opere più iconiche della sua intera produzione, come I Girasoli e i suoi celebri ritratti. Spiega il regista David Bickerstaff: “La cosa stupefacente nel lavorare a un film su Van Gogh è la ricchezza delle intuizioni che emergono dalle sue lettere o anche solo osservando da vicino le sue opere. Pensi di conoscerle, perché sono famosissime, ma ogni “visione” rivela qualcosa di nuovo. L’intensità del sentire di Van Gogh mentre lotta con la sua arte è messa a nudo con ogni segno che marca sulle tele. È la ricerca di una semplicità potente che ha attratto Vincent van Gogh verso l’arte del Giappone”.

ORARI DELLE PROIEZIONI DI VAN GOGH E IL GIAPPONE

  • mercoledì 18 Settembre - 21:00


logo

Related posts

BOTTICELLI E FIRENZE, LA NASCITA DELLA BELLEZZA.

BOTTICELLI E FIRENZE, LA NASCITA DELLA BELLEZZA.

Il 28, 29 e 30 NOVEMBRE. Bellezza, Creatività, Genio. Botticelli e Firenze. La Firenze rinascimentale di Lorenzo de' Medici, detto il Magnifico, è un concentrato di arte e cultura. Ma non è solo questo. Tra le innumerevoli botteghe e i palazzi del governo...

GUNDA

GUNDA

L' 1 e 2 DICEMBRE: Nonostante condividiamo ogni giorno il pianeta con miliardi di animali, siamo culturalmente condizionati a ignorarne la sensibilità e a considerarli come una mera risorsa utilitaristica. Victor Kossakovsky realizza un film intenso i cui protagonisti sono gli animali, prima...

INFERNO – VIOLENZA RIFLESSA – 2 opere di Franco Fontana

INFERNO - VIOLENZA RIFLESSA - 2 opere di Franco Fontana

SOLO IL 3 DICEMBRE: Due storie, due forme diverse di rappresentazione, con un obiettivo comune: parlare della violenza contro le donne. A ridosso della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, l’associazione culturale Belluno Ciak, da anni impegnata a...

UNA CANZONE PER MIO PADRE – SELEZIONE DI SR. EUGENIA

UNA CANZONE PER MIO PADRE - SELEZIONE DI SR. EUGENIA

L'8 NOVEMBRE: Una Canzone per mio Padre, film diretto da Andrew e Jon Erwin, è tratto da una storia vera, quella del cantante Bart Millard (J. Michael Finley), che trascorre l'infanzia in Texas, dove vive con la madre e un padre violento (Dennis Quaid).Quando sua madre lo abbandona in...

TICKET TO PARADISE – BIGLIETTO PER IL PARADISO

TICKET TO PARADISE - BIGLIETTO PER IL PARADISO

DAL 6 OTTOBRE: Tickets to Paradise, il film diretto da Ol Parker, ambientato a Bali, racconta la storia di una coppia divorziata (George Clooney e Julia Roberts), che ha intenzione di mandare all'aria in tutti i modi l'imminente matrimonio della figlia, impedendole di commettere lo...

BLACK ADAM

BLACK ADAM

DAL 20 OTTOBRE: Black Adam, il film diretto da Jaume Collet-Serra, vede protagonista Dwayne Johnson nei panni dell'anti-eroe della DC Comics, creato da Otto Binder e C. C. Beck nel 1945. Black Adam, il cui vero nome è Teth-Adam o Theo Adam, è un uomo dell'Antico Egitto ridotto in...

IL COLIBRÌ

IL COLIBRÌ

DAL 14 OTTOBRE: Il Colibrì, film diretto da Francesca Archibugi, racconta la vita di Marco Carrera (Pierfrancesco Favino), narrata tramite i ricordi dell'uomo in un percorso di vita che parte dai primi anni '70. Mentre si trova al mare, un Marco ragazzino conosce una sua coetanea...

FLEE di JONAS POHER RASMUSSEN

FLEE di JONAS POHER RASMUSSEN

IL 27 e 28 OTTOBRE: Amin ha 36 anni, vive in Danimarca, è un affermato docente universitario e sta per sposarsi con il suo compagno. Ma proprio poco prima delle nozze, il passato torna a fargli visita, facendogli ripercorrere gli anni della sua gioventù, quando dall’Afghanistan arrivò in nord...

COLDPLAY: MUSIC OF THE SPHERES, LIVE BROADCAST FROM BUENOS AIRES

COLDPLAY: MUSIC OF THE SPHERES, LIVE BROADCAST FROM BUENOS AIRES

SOLO IL 29 OTTOBRE: Coldplay. Music of the Spheres. Live broadcast from Buenos Aires, film diretto da Paul Dugdale, è un evento speciale che si terrà allo Stadio River Plate di Buenos Aires, proiettato in contemporanea mondiale, in occasione del loro tour globale Music Of The Spheres. I fan di...